Art/ Collection/ Collection/ Art Object

The Farnese Bull, from Classical Statues in Rome

Series/Portfolio:
Classical Statues in Rome
Artist:
Francesco Piranesi (Italian, Rome 1758–1810 Paris)
Date:
ca. 1770–1820
Medium:
Etching
Dimensions:
Sheet: 21 7/16 x 30 5/16 in. (54.5 x 77 cm) Plate: 28 1/4 x 18 7/8 in. (71.7 x 48 cm) printed horizontally
Classification:
Prints
Credit Line:
Rogers Fund, Transferred from the Library, 1941
Accession Number:
41.71.1.18(40)
Not on view
Inscription: At top center: Gruppo antico di Figure d.o (o as superscript) volgarm.e (e as superscript) il Toro Farnese / Questo Monumento è di Marmo Pario, composto di diverse Figure, situato in un Casotto nel Vestibulo deretano al Palazzo Farnese. Fù questi / ritrovato in una delle Sale delle Terme di Caracalla sotto il Pontificato di Paolo III. e risarcito in gran parte da Gio. Batta Bianchi Mila- / nese, per ordine del Cardinal Alessandro Farnese, che ne fece fare l'Escavo. Il medessimo Gruppo fù da Roma trasportato a Napoli per ordine / di Ferdinando IV l'anno 1788. per situarsi nel mezzo della Villa Reale. / A Sua Altezza Reale il Principe Carlo Duca di Ludermania / Principe ereditario, e Grande Ammiraglio di Svezia &c. &c. &c.
At upper right: Francesco Piranesi / in atto di venerazione e rispetto umilia e consacra
At lower left: Plinio nella sua Storia Naturale al Lib. 36.C.5. trattando delle Opere ma- / ravigliose, fatte da' celebri Scultori Greci, così si esprime,, Zethus, et Am- / phion, et Dirce, et Taurus, vinculumque, ex eodem lapide a Rhodo advecta / Opera Apollonii, et Taurisci,,. In questo Gruppo di Figure dunque sono stati principalm.e (e as superscript) espressi Zeto, ed Anfione, Figli di Antiopa, e di Lico Re di Tebe, i qua- / li volendo vendicar la lor Madre per il torto del ripudio ricevuto da Lico suo / Consorte innamorato di Dirce, attaccarono Essa alle Corna di un furioso Toro, / grazia fù convertita in un Fonte, che porta ancor il suo nome. / un tal Soggetto è stato sì mirabilm.e (e as superscript) condotto, che meritò essere annove- / [continued at bottom center]
At bottom center: rato da Plinio nella Serie delle Opere fatte da Greci, che à suio tempi erano in grande riputazione. Si fatta piramid al' invenzione si rende / difficile da esequirsi, per esser scolpita in un solo pezzo di Marmo, e per- / ciò gli artefici hanno dovuto far de' gran trafori frà quelle FIgure, e frà / il tener tutta distaccata dalle altre parti la Fune, che lega il Toro; così pu- / re vi sono in questo lavoro altre circostanze simili. / Lo Scoglio, dove posano le Figure, vinen reso leggiadro, per essergli stata tol- / ta quella natural rustichezza per mezzo di tanti ornamenti, che lo arric- / chiscono, lo adornano, e all'intorno non lo impoveriscono nel suo tutto. / [continued at lower right]
At lower right: Questo piccole parti non fanno confusione in quel circondario, per esservi / state ben situate, e benchè accessorie non son' oppresse dalle Figure sopra / poste. Si sà che fù ritrovata la Testa di Caracalla, la quale era situata sul / Corpo della Statua di Anfione, come lo dimostravano le Commessure, che non / erano proprie della Testa originale. Si pretende per quanto si vede in quei / tempi, che Anfione, uno frà i primi Soggetti di questo Gruppo, rappresentasse / il ritratto di quell'Imp.re (re as superscript) Tal costume presso i Romani non era già nuovo, cioè / di vedersi nelle antiche Statue sostituire tali combiamentil, e adulazioni. / La d.a (a as superscript) Testa di Caracolla per essere molto guasta fù rifatta di nuovo sull'istesso / modello dall'Artefice, che risarci questo insigne Monumento.
At lower right: Cav. Fran.co (co as superscript) Piranesi incise

Marking: On verso at center: The Metropolitan Museum of Art stamp
Related Objects

Base of marble and travertine constructed during the pontificate of Pope Benedict XIV for the pedestal of the column, from Trofeo o sia Magnifica Colonna Coclide...(The Trophy or Magnificent Spiral Column); Columna Antonina

Artist: Pedestal by Francesco Piranesi (Italian, Rome 1758–1810 Paris) Date: 1774–79 Medium: Etching Accession: 41.71.1.14(32) On view in:Not on view

Base of an antique pedestal discovered furing the pontificate of Pope Clement XI, from Trofeo o sia Magnifica Colonna Coclide...(The Trophy or Magnificent Spiral Column); Columna Antonina

Artist: Pedestal by Francesco Piranesi (Italian, Rome 1758–1810 Paris) Date: 1774–79 Medium: Etching Accession: 41.71.1.14(31) On view in:Not on view

Bas-reliefs removed from Trajan's Column, from Trofeo o sia Magnifica Colonna Coclide...(The Trophy or Magnificent Spiral Column), tavola 21

Artist: Francesco Piranesi (Italian, Rome 1758–1810 Paris) Date: 1774–79 Medium: Etching Accession: 41.71.1.14(26) On view in:Not on view

Bas-reliefs removed from Trajan's Column, from Trofeo o sia Magnifica Colonna Coclide...(The Trophy or Magnificent Spiral Column), tavola 20

Artist: Francesco Piranesi (Italian, Rome 1758–1810 Paris) Date: 1774–79 Medium: Etching Accession: 41.71.1.14(25) On view in:Not on view